E-Learning / Blog

Articoli e approfondimenti su Formazione, Crescita personale e professionale, Coaching...
 LISTA DEGLI ARTICOLI

elearning - Come creare contenuti accessibili e inclusivi
Come creare contenuti accessibili e inclusivi




Pubblicato il: 01/10/2023
Riepilogo dell'articolo: in qualità di autore di contenuti eLearning, il tuo obiettivo dovrebbe includere contenuti accessibili e inclusivi per l'intera organizzazione. Diamo un'occhiata a come puoi creare contenuti per ogni studente.

Come creare contenuti accessibili e inclusivi
L’accessibilità è andata oltre una tendenza. Le organizzazioni sono attivamente alla ricerca di strumenti di creazione di contenuti eLearning con opzioni di accessibilità. Questo cambiamento deriva dal fatto che i contenuti accessibili sono contenuti intuitivamente inclusivi che includono tutti indipendentemente dalle capacità e/o difficoltà. A che serve creare contenuti didattici, come un corso di eLearning o una knowledge base di facile utilizzo, se non sono accessibili a tutti nella tua azienda? I contenuti accessibili vanno oltre il semplice fornire un'esperienza veramente utile e necessaria; migliora le prestazioni per tutti.

C'è una grande confusione quando si tratta di creare contenuti didattici. Spesso gli autori hanno difficoltà a discernere i contenuti accessibili in generale. A maggior ragione quando anche quel contenuto deve essere inclusivo. Sì, entrambi i concetti sono simili, ma in realtà sono piuttosto diversi.

La maggior parte si chiederà: "Qual è la differenza? Perché è importante? Come possiamo confermare che stiamo creando i contenuti correttamente?" Ciò solleva la domanda più grande: come possiamo determinare l’esatta definizione di contenuto didattico accessibile?

Che cosa sono i contenuti didattici accessibili?
I contenuti didattici accessibili sono contenuti progettati per essere ugualmente utilizzabili da individui con diverse disabilità ed esigenze di accesso. Ciò significa consentire a tutti di percepire, comprendere, navigare, interagire e contribuire senza ostacoli. Conformità regolare agli standard delle Linee guida per l'accessibilità dei contenuti Web (WCAG), scansioni automatizzate di accessibilità del tuo sito Web per individuare nuovi problemi tecnici, di contenuto e di accessibilità mobile. Queste linee guida garantiscono che i contenuti siano privi di barriere e rispettino gli obblighi legali, in particolare per le organizzazioni pubbliche. Inoltre, è sempre più considerata una best practice per tutte le entità che mirano ad abbracciare i principi di diversità, equità e inclusione (DEI).

Come posso creare contenuti didattici accessibili?
La maggior parte delle organizzazioni esamina gli standard WCAG e li utilizza come linea guida per realizzare contenuti conformi e utilizzare gli standard della versione 2.1 Livello A e AA. Entrambi gli standard sono considerati i livelli basilari di conformità. Alcune aziende selezionate faranno uno sforzo per aderire agli standard AAA. Il W3C ammette che potrebbe non essere possibile che alcuni contenuti soddisfino i criteri di livello AAA.

Il numero di standard può impedire alle organizzazioni e ai professionisti di abbracciare l’accessibilità. Questo articolo metterà in evidenza le esigenze visive, uditive, motorie e cognitive nell'accesso digitale.

VisiVE: 1.4.1 Utilizzo del colore - Livello A / 1.4.11 Contrasto non testuale - Livello AA
Assicurati che il contrasto del colore del testo rispetti il rapporto di 4,5:1 (testo normale) e 3:1 (testo grande). La grafica e gli elementi interattivi dovrebbero contrastare con lo sfondo in 3:1.

UdiTIVE: 1.2.2 Sottotitoli (preregistrati) - Livello A
Aggiungi didascalie ai video preregistrati con audio. Le didascalie dovrebbero sincronizzarsi con le azioni, descrivere gli effetti sonori, gli interlocutori e le emozioni, pur essendo accurate e ben punteggiate.

MotorIe: 2.1.1 Tastiera - Livello A
Interazioni di progettazione realizzabili con tastiere o tecnologia assistiva. In alternativa, offri versioni accessibili o strumenti per attività di trascinamento della selezione.

CognitivE: 2.2.2 Pausa, Ferma, Nascondi - Livello A
Controlla i contenuti in movimento per evitare distrazioni per esigenze cognitive. Questo vale per i contenuti con avvio automatico nell'arco di cinque secondi, ma è saggio considerarlo per tutti gli elementi in movimento.

Queste sono alcune delle numerose linee guida WCAG che le aziende possono prendere in considerazione. Il rispetto degli standard WCAG non garantisce automaticamente che il contenuto sia inclusivo.

Che cosa sono i contenuti didattici inclusivi?
L’accessibilità è importante, ma è solo una parte dell’apprendimento inclusivo. L’apprendimento inclusivo va oltre, valorizzando la diversità, consentendo la partecipazione e rispondendo alle diverse esigenze e preferenze di apprendimento.

Susi Miller, esperta di accessibilità eLearning, fondatrice e direttrice di eLaHub Limited, definisce l'apprendimento inclusivo come "un apprendimento che fornisce un'esperienza accogliente, coinvolgente e piacevole per tutti. È un apprendimento in cui nessuno si sente escluso o ha un'esperienza inferiore rispetto a chiunque altro." La creazione di contenuti didattici inclusivi consente di includere tutti i tipi di persone, indipendentemente dai dati demografici, dalla sessualità o da qualsiasi fattore di differenziazione.

Come posso creare contenuti didattici inclusivi?
Sebbene non siano richieste dagli standard WCAG, tali raccomandazioni per contenuti di eLearning inclusivi forniscono condizioni di parità per le persone con disabilità.

Fornisci una dichiarazione di accessibilità per le tue risorse didattiche
Includere una dichiarazione di accessibilità e i dettagli di contatto; è legalmente necessario per alcuni e dimostra la tua dedizione nel considerare tutte le esigenze di accesso.

Usa frasi inclusive
Utilizza frasi inclusive come "seleziona" invece di "clic". Invece di "digitare", utilizzare la parola "invio".

Limitare l'uso del MAIUSCOLO
Gov.uk afferma che l'uso di testo tutto maiuscolo rende la lettura più difficile del 13-18% per gli studenti ed è particolarmente difficile per chi soffre di dislessia.

Utilizza risorse inclusive
Adottare la pratica di utilizzare risorse che mettono in risalto diversità, uguaglianza e inclusività. Questo tipo di immagini deve sembrare genuino e inclusivo, non solo una casella da selezionare. Poiché i contenuti accessibili e inclusivi possono portare benefici a tutti, le immagini devono includere persone con disabilità visive, perdita dell’udito o mobilità limitata, non solo lo stereotipato utente su sedia a rotelle.

Dopo aver esaminato perché e come i contenuti didattici inclusivi e accessibili variano l’uno dall’altro, il vero punto è che entrambe le forme di contenuto sono essenziali indipendentemente. Ogni contenuto didattico dovrebbe essere realizzato tenendo presente sia le esigenze accessibili che quelle inclusive.

I vantaggi dei contenuti didattici accessibili
- Il caso etico: eleva la reputazione organizzativa attraverso la responsabilità sociale.
- Il caso legale: previene problemi legali e protegge la reputazione seguendo le linee guida sull'accessibilità.
- Il business case: le aziende conformi ottengono vantaggi finanziari. ?
- Il caso DE&I: convalida l’impegno verso la diversità, l’equità e l’inclusione.
- Il caso dei talenti: un modo interessante per acquisire e trattenere potenziali dipendenti.

Come può un progettista didattico migliorare la creazione di contenuti accessibili e inclusivi?
- Promuovere l’attenzione sullo studente
- Pratica di sfida
- Portare all'innovazione

In che modo la progettazione di contenuti didattici accessibili e inclusivi porta a migliori esperienze di apprendimento?

Incorpora ogni requisito di accesso
I materiali con contenuti accessibili includono quelli con visibilità limitata e funzioni uditive, cognitive o motorie sul posto di lavoro.
Contenuti didattici a prova di futuro
Con l'invecchiamento della forza lavoro, è importante disporre di contenuti formativi accessibili per soddisfare le mutevoli esigenze. La creazione di contenuti accessibili garantisce che il bisogno sia già presente quando sarà il momento.
Parla a istanze, situazioni e desideri specifici
La creazione di contenuti didattici accessibili può aiutare in situazioni situazionali come emicranie, disturbi visivi e stress cognitivo. Inoltre, le trascrizioni video forniscono un metodo alternativo di apprendimento e preferenza.
Evidenzia i problemi ricorrenti di eLearning
La creazione di contenuti eLearning accessibili e inclusivi corregge i problemi di eLearning che si verificano comunemente come:

Linguaggio contorto e palese:
- Spostamento di contenuti e/o transizioni di confusione
- Navigazione dei contenuti difficile e/o difficile
- Diapositive con narrazione

Conclusioni
Con l'aiuto, i designer possono creare contenuti accessibili e inclusivi all'avanguardia per ogni tipo di contenuto. Questo cambiamento nel modo di pensare aiuta tutti gli studenti a vincere indipendentemente dalle difficoltà e dalle sfide. Progettare contenuti accessibili e inclusivi non solo è la cosa giusta da fare, ma è anche utile a lungo termine.

Corso fondamentale di Microsoft Excel
Canale WhatsApp della formazione e crescita professionale
Tecniche di Mindfulness per aziende e organizzazioni
E-learning Blog
Aprile 2024
 Perché l’upskilling e il reskilling sono importanti nell’era dell’intelligenza artificiale?
 Il potere della formazione aziendale estesa
 La mappa dei sentieri emozionali: una bussola per la self-awareness
 Oltre 25 domande da utilizzare per realizzare un sondaggio sul coinvolgimento dei dipendenti nel 2024
 Il Coaching per la crescita personale e professionale
 Come progettare la formazione sui prodotti per un pubblico globale
Marzo 2024
Febbraio 2024
Gennaio 2024
Dicembre 2023
Novembre 2023
Ottobre 2023
Settembre 2023
Agosto 2023
Luglio 2023
Giugno 2023
Maggio 2023
Aprile 2023
Marzo 2023

Trova un Professionista per qualsiasi tipo di attività