E-Learning / Blog

Articoli e approfondimenti su formazione, tecnologia e soluzioni e-learning
Formeeting Blog - Canale WhatsApp Formeeting - Canale YouTubeFormeeting Blog - RSS Feed
 LISTA DEGLI ARTICOLI

elearning - Qual è la regola di platino e perché è più necessaria che mai?Qual è la regola di platino e perché è più necessaria che mai?




Pubblicato il: 15/01/2024
Cosa devono sapere i leader sui vantaggi della regola di platino
Molte persone sono cresciute sentendosi dire che dovrebbero trattare gli altri nel modo in cui vogliono essere trattati. Sebbene questo sentimento non sia sbagliato, la regola del platino dice che dovremmo trattare le persone nel modo in cui vogliono essere trattate. Ciò significa che, in base al background unico delle persone, le persone dovrebbero adattare il proprio comportamento a ciascun individuo. Guidando con empatia, i colleghi acquisiscono una maggiore comprensione delle proprie esperienze e, quindi, creano un ambiente di lavoro più inclusivo e solidale. Di conseguenza, le relazioni professionali e personali si rafforzano, la collaborazione aumenta e la produttività di tutti migliora. Inoltre, quando dipendenti e leader si prendono il tempo per comprendere le reciproche esigenze di comunicazione, è meno probabile che si verifichino malintesi e le persone si sentono più incluse.

Regola d'oro e regola di platino: le differenze
La differenza principale tra i due è il fatto che la regola d'oro è "self-centric" (egocentrica=, mentre la regola di platino è "other-centric" (altrocentrica). Secondo il primo, le persone agiscono in base a come vorrebbero essere trattate, mentre nel secondo, le persone sono incoraggiate ad agire in base ai bisogni degli altri. La regola del platino riconosce che non tutti vogliono o dovrebbero essere trattati allo stesso modo. Sulla base delle caratteristiche e del background unici delle persone, il nostro comportamento nei loro confronti dovrebbe essere modificato. Ciò richiede che le persone conoscano se stesse e sappiano come vogliono essere trattate. Inoltre, la regola d'oro è spesso vista come dogmatica e ignora i bisogni individuali, mentre la regola di platino insegna un atteggiamento più empatico. Infine, la regola di platino è un altro modo di manovrare le persone e i loro bisogni. I suoi insegnamenti aiutano le persone a realizzare ciò che vogliono e ciò che vogliono coloro che li circondano. Questa regola offre anche modi per riconoscere la propria zona di comfort e comprendere meglio i propri stili di comunicazione.

Come può un leader applicare questa regola sul posto di lavoro?


Ascoltare e accettare feedback
Un leader dovrebbe conoscere se stesso e i propri dipendenti, il che significa che dovrebbe praticare l'ascolto attivo e porre domande. Ogni volta che tengono una riunione di squadra e informano le persone su un nuovo obiettivo o strategia, devono prestare molta attenzione alla reazione di ciascuna persona. Forse qualcosa che hanno detto o una certa parola ha infastidito qualcuno, lo ha fatto sentire a disagio o lo ha scontentato. Magari hanno fatto uno scherzo che non è stato percepito positivamente da tutti i componenti del team, e alcuni di loro sono rimasti visibilmente turbati. Un buon leader dovrebbe notare queste reazioni e comunicare con i dipendenti per risolvere eventuali problemi. Non importa se avevano buone intenzioni o no. Se qualcuno si offende, i leader devono ascoltarlo e cercare di migliorare. Pertanto, dovrebbero essere aperti a ricevere feedback e accettare qualsiasi illecito. In questo modo, i sentimenti e i pensieri dei dipendenti saranno convalidati e rispettati.

Identificare diversi stili di comunicazione
Quando un leader ha promosso una buona comunicazione con i dipendenti, è consapevole dei diversi metodi di comunicazione con cui ogni dipendente si sente a proprio agio. Ad esempio, alcuni potrebbero preferire le telefonate anziché i messaggi di testo e le e-mail, mentre altri potrebbero preferire gli incontri faccia a faccia anziché le videochiamate. Sebbene sia importante che anche i leader si sentano a proprio agio con gli stili di comunicazione, devono anche essere flessibili. Inoltre, i leader possono tracciare confini tra se stessi e i dipendenti. Ad esempio, un leader potrebbe voler fornire ai dipendenti un feedback quotidiano. Tuttavia, tale pratica potrebbe far sentire alcune persone soffocate e sopraffatte. Devono adattare i loro metodi di feedback per far sentire i dipendenti più a loro agio e accoglienti nei loro confronti.

Concentrarsi sui punti di forza di una squadra
Durante il processo di assunzione, i leader tendono a chiedere ai dipendenti quali siano i loro punti di forza e di debolezza. Dopo aver collaborato con loro e aver supervisionato il loro lavoro, notano questi aspetti in modo più chiaro. È molto facile concentrarsi sulle aree di miglioramento di qualcuno. E se da un lato questo è importante, dall'altro è anche necessario concentrarsi sui propri punti di forza e sui propri successi. In questo modo, i dipendenti provano un senso di soddisfazione e iniziano a utilizzare i propri talenti in modo più efficiente nelle attività quotidiane. La regola del platino incoraggia il feedback positivo, anche quando include punti deboli. Un leader deve notare le lacune di un dipendente e aiutarlo a escogitare metodi per migliorare. O forse possono spostare le loro responsabilità e offrire loro una nuova posizione all'interno dell'azienda che meglio si adatta ai loro punti di forza.

Sviluppare una mentalità efficace
I leader spesso sviluppano il loro stile di leadership in base a come preferirebbero essere guidati. Questo è esattamente l'opposto di come la regola del platino incoraggia i leader a gestire i propri dipendenti. Le figure dirigenziali devono ascoltare le preferenze dei propri dipendenti e gestirle in base alle loro esigenze specifiche. Questo perché gli individui differiscono e possono richiedere un trattamento diverso per essere produttivi. Pertanto, i leader devono concentrarsi su ciascun dipendente separatamente e collaborare con loro per risolvere eventuali problemi. Devono anche concentrarsi sui propri punti di forza e trovare ulteriori modi per implementarli nelle loro attività quotidiane. Di conseguenza, l'efficienza e la coerenza di tutti aumentano e i leader sviluppano relazioni interpersonali più profonde e significative.

Praticare l'empatia
Alcune persone non sono programmate per essere empatiche come altre, ma ciò non significa che non possano imparare ad essere empatiche. Uno studio ha rilevato che il 76% dei dipendenti che hanno sperimentato empatia da parte dei propri leader hanno riportato un elevato coinvolgimento rispetto al 32% che non aveva empatia. Alcune semplici domande possono aiutare i leader a sviluppare l'empatia. Ad esempio, possono chiedersi: "Come ho contribuito ai sentimenti di questa persona?" oppure "Cosa avrei potuto dire per farli sentire meglio?" Inoltre, le figure di spicco possono avere conversazioni significative con i membri dello staff riguardo non solo ai loro obiettivi professionali ma anche alle loro esperienze personali. Comprendere ciò che qualcuno ha vissuto nella vita e come ciò si collega alla sua carriera lo aiuterà a gestire il proprio lavoro in modo più efficiente. Inoltre, comprendono meglio come ogni persona preferisce essere gestita e diretta sul posto di lavoro senza sentirsi soffocata o abbandonata.

Conclusione
La regola di platino tiene conto delle esigenze, delle preferenze e dei confini individuali e, pertanto, promuove l'empatia e il rispetto sul posto di lavoro. I leader devono mostrare maggiore sensibilità e interesse nel conoscere i dipendenti se vogliono promuovere una migliore comunicazione ed equità. Costruire relazioni forti non è una formula valida per tutti e persone diverse richiedono un trattamento alternativo. Invece di dare per scontato come qualcuno vorrebbe essere trattato, chiedi semplicemente a lui e cerca di capire e rispettare le sue origini.
Link sponsorizzati:

E-learning BlogARTICOLI
sul mondo della formazione
Febbraio 2024
 Best practice da conoscere quando si esegue l'analisi dei dati di eLearning
 Mental Soccer
 La Mindfulness nello studio e nel lavoro
 Fundacion Real Madrid - Formazione e Coaching nello sport e nella vita professionale
 Come favorire il coinvolgimento degli studenti: superare le sfide con strategie comprovate
 L'importanza dell'attività fisica e dello sport nella crescita personale e professionale
 Leggere per Crescere: L'importanza della lettura per lo sviluppo personale e professionale
 Come un approccio incentrato sull'uomo aiuta a creare migliori soluzioni di formazione online
 5 fattori chiave da considerare quando si sceglie uno strumento di creazione contenuti per insegnanti STEM
Gennaio 2024
 Un progetto per la formazione sulla sostenibilità per la crescita aziendale
 La crescita personale e professionale: la chiave per il successo
 Spiegazione dell'analisi dei dati per l'eLearning: processi e tecniche che devi conoscere
 L'importanza dell'analisi dei dati nell'eLearning
 Qual è la regola di platino e perché è più necessaria che mai?
 4 segnali che indicano che è ora di cercare un partner per la localizzazione eLearning
 L'intelligenza artificiale ci rende stupidi?
 6 consigli per valutare in modo efficace le prestazioni annuali dei tuoi dipendenti
 Come utilizzare la formazione dei dipendenti per creare team resilienti
Dicembre 2023
 La sinergia tra intelligenza artificiale ed eLearning: un tuffo nel profondo dell'evoluzione educativa
 Tre Allenamenti Mentali per Giovani Calciatori
 7 propositi aziendali per il nuovo anno
 Creare moduli di formazione con l'intelligenza artificiale: le migliori idee e strumenti per aiutarti a iniziare
 Strategie di apprendimento avanzate per la forza lavoro multigenerazionale
 Apprendimento basato sul momento del bisogno
 Free Webinar: Creare un Progetto Formativo Online di Successo
 Credetemi, il cliente non torna mai più!
 Misurare l'apprendimento: porre le domande giuste
Novembre 2023
 Formeeting Supporta i Giovani Atleti
 5 modi in cui i datori di lavoro possono ringraziare i propri team remoti
 6 errori da evitare durante la creazione di scenari di formazione
 Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne 2023
 5 modi per incoraggiare l'inclusione sul posto di lavoro attraverso la formazione VR
 L'impatto dell'Intelligenza Artificiale nell'e-Learning
 Scatenare il potere dell'intelligenza artificiale nell'apprendimento e nello sviluppo aziendale
 AI: impieghi di ChatGPT nel settore sanitario
 L'Arte dell'Efficacia nell'Insegnamento Online
 8 motivi per aggiungere i sottotitoli ai tuoi video
 4 cose sulla formazione per nuovi manager che non conoscevi
 Diventare Formatore: Non È Come Ordinare Una Pizza su Amazon!
Ottobre 2023
 Formazione sulla Sicurezza: Attestati o Impegno Reale?
 Crediti Formativi: Collezioniamo Bollini o Coltiviamo Geni?
 Guidare un team remoto
 La traduzione generativa basata sull'intelligenza artificiale nell'eLearning
 Il vento del cambiamento: eLearning e intelligenza artificiale (AI)
 Il Metaverso nell'eLearning
 Vantaggi delle soluzioni di mobile learning: chi ha spostato il gesso?
 Agilità nelle prestazioni di apprendimento: la chiave per promuovere l'innovazione e la crescita
 Come Migliorare la memoria e ottimizzare lo studio
 Come creare contenuti accessibili e inclusivi
Settembre 2023
 Microlearning per un migliore impatto sull'apprendimento: esempi reali e vantaggi
 MasterClass: creare webinar Efficaci
 Definire obiettivi efficaci per la gestione della tua piattaforma e-learning
 Drop Out nella Formazione
 Perché è importante usare una VPN?
 5 modelli di progettazione didattica
Agosto 2023
 9 modi in cui l'apprendimento asincrono avvantaggia i tuoi studenti
 Adobe Learning Summit 2023
 People Analytics
 Come sarà l'eLearning nel 2033?
Luglio 2023
 FormaOnWeb utilizza la soluzione Formeeting Elearning per gestire migliaia di professionisti nel campo della psicologia
Giugno 2023
 I principali errori da evitare nella creazione di un corso online di successo
Maggio 2023
 La formazione OnLine nella vendita
 Usain Bolt e la gazzella
 Cos'è la brand positioning? Perché è necessaria?
 Le 5 competenze che renderanno la tua carriera a prova di futuro
Aprile 2023
 Esternalizzare il tuo programma di eLearning
 Complessità e ostacoli dell'e-learning
 L'onboarding del cliente
 Il Social Learning è sempre più popolare
 Il performance marketing
 Case History di successo - Formeeting per i professionisti
Marzo 2023
 La nuova formazione in aula
 I test di valutazione nella formazione online
 Accordo Stato-Regioni 7 luglio 2016 ALLEGATO II - ELEARNING
 Il Reverse Engineering nella formazione
 La Customer nella formazione Online
 Come diventare Provider Ecm Agenas
 Tempi di apprendimento Online
 Fondo Nuove Competenze 2023
 Fare formazione online in ambito sicurezza non significa mettere dei contenuti in un cloud
 Come si crea una strategia di marketing efficace per vendere corsi online?
 I vantaggi della formazione a distanza
 Perché è importante la formazione Ecm?
 L'intelligenza artificiale nella formazione
 La Gamification è utile per la formazione?
 Perché personalizzare un webinar live?
 Cosa sono gli strumenti di Authoring?
 Il futuro dell'apprendimento: adattamento a un mondo online
 Formazione asincrona o sincrona?
 Lo Scorm nel mondo dell'E-learning